gennaio 18, 2018 - BMW

Sette di fila. BMW Motorrad ottiene il settimo record consecutivo assoluto di vendite nel 2017

Le consegne in tutto il mondo aumentano del 13,2% raggiungendo le 164.153 unità. #BMW Motorrad continua la sua crescita. Si concentrerà su nuovi mercati e proseguirà l’ampliamento della gamma.

Monaco. #BMW Motorrad nel 2017 ha venduto più moto e maxi scooter che mai. 
Rispetto all’anno precedente, le consegne sono aumentate del 13,2%. A tutto giugno 2017, sono stati consegnati ai clienti in totale 164,153 veicoli (anno precedente: 145.032 unità).

Stephan Schaller, Direttore Generale di #BMW Motorrad, ha così commentato: “Il 2017 è stato un altro anno di grande successo per la #BMW Motorrad. Abbiamo raggiunto il record di #vendite per la settima volta consecutiva. Vorrei ringraziare in modo sincero i nostri clienti per l’enorme fiducia che hanno riposto in noi”.

Con questo ulteriore record di #vendite, #BMW Motorrad fa un altro grande passo verso il raggiungimento dell’obiettivo delle 200.000 unità vendute nell’anno 2020.

Come dice Schaller: “Le cifre di vendita del 2017 ancora una volta dimostrano che la nostra strategia relativa alle moto ha avuto effetto. Inoltre, abbiamo importanti novità in programma per i prossimi anni. Continueremo a perseguire con costanza la nostra attuale iniziativa di modelli nel segmento premium. Espanderemo la nostra gamma di prodotti con nuovi e innovativi prodotti anche nel 2018. I modelli della nuova classe media GS sono già in attuazione e a essi seguiranno ulteriori grandi prodotti. #BMW Motorrad guarda al futuro con grande fiducia”.

Forte crescita delle #vendite in Europa e in Asia
La crescita maggiore nel 2017 è stata registrata soprattutto in Europa, dove è stato stabilito il record di sempre. Il motore della crescita sono stati, ancora una volta, la Francia (16.607 unità / +24,3%), l’Italia (14.430 unità / +17,3%), la Spagna (11.193 unità / +17,6%) e il Regno Unito/Irlanda (9.550 unità / +8,7%), dove tutti i volumi di vendita sono aumentati sensibilmente. Rispetto all’anno precedente, complessivamente circa il 15,0% di veicoli in più è stato consegnato in Europa, compresa la Germania. Anche il mercato asiatico continua a crescere. La Cina e il Giappone sono tra i mercati asiatici con la più forte crescita a doppia cifra. In India, la sussidiaria di vendita del #BMWgroup ha iniziato a vendere con successo le moto #BMW.

La Germania è ancora una volta il più grande singolo mercato per #BMW Motorrad. Con 26.664 unità vendute, #BMW Motorrad ha fatto crescere le #vendite di un altro 7,1%. #BMW Motorrad difende la sua posizione come maggiore costruttore di moto di successo nel mercato tedesco anche nel 2017.

Modelli GS guadagnano sempre più terreno
Per la prima volta nella storia di #BMW Motorrad, sono state vendute oltre 50.000 unità delle due enduro da viaggio, la R 1200 GS e la GS Adventure. Le #vendite della Serie R, tradizionalmente forte, sono aumentate significativamente in assoluto. Grazie alle nuove varianti della R nineT: “Pure”, “Racer” e “Urban G/S”, le #vendite nel segmento delle due cilindri boxer sono aumentate in modo significativo del 9,6%, raggiungendo un totale di 86.090 unità.

La sportiveggiante #BMW Serie S con la S 1000 RR Supersports Bike, la S 1000 R Power Roadster e la S 1000 XR Adventure Bike sono state vendute in 21.752 esemplari in tutto il mondo. Con una quota del 13,3%, questi tre modelli continuano a essere un importante pilastro nell’ampia gamma della #BMW Motorrad.

Un nuovo segmento di cilindrata inferiore ai 500 cc procede a pieno ritmo
Entro la fine dell’anno, sono già state consegnate ai clienti 11.595 unità di G 310 R e di G 310 GS, introdotte nel 2017. Le due nuove cilindrate della #BMW Motorrad sono molto apprezzate e non soltanto nei mercati in crescita come il Sud America o l’Asia. Anche in Europa c’è un grande interesse tra i nuovi centauri e tra coloro che tornano alle due ruote per queste agili moto che padroneggiano tutti i terreni.

Tourer di lusso sulla corsia di sorpasso
Anche le #vendite dei modelli a 6 cilindri procedono in modo molto positivo. Già nel primo anno di #vendite, la K 1600 Bagger, che punta soprattutto al mercato nordamericano, è la dimostrazione della tendenza continua verso le moto touring di alta cilindrata. Timo Resch, responsabile #vendite e marketing di #BMW Motorrad, commenta così: “Con 6.719 unità vendute e un 50% di incremento delle #vendite, i nostri modelli a 6 cilindri sono tra i grandi successi del 2017. Dopo la Germania, gli USA si confermeranno un importante mercato per #BMW Motorrad anche nei prossimi anni. Continueremo ad aumentare il nostro coinvolgimento in questo importante mercato per rafforzare la posizione dell’azienda in quel Paese”. Resch continua: “Rispondiamo anche alle esigenze speciali del mercato statunitense con la K 1600 Grand America, presentata recentemente al Salone del motociclo di Milano. Con la nostra struttura di vendita in grande espansione, stiamo creando una solida base per una forte crescita.

BMW Motorrad come innovativo apripista
Anche nel 2017 #BMW Motorrad ha dimostrato di essere leader innovativo in molte aree. L’esclusiva HP4 RACE, con il suo telaio e le sue ruote leggere in fibra di carbonio, ha attirato una grande attenzione. Abbiamo risposto anche alle necessità espressa dai clienti di aumentare la digitalizzazione. Il gruppo strumenti multifunzione con display TFT a colore da 6,5 pollici, che offre un’ampia gamma di funzioni di navigazione e di comunicazione, era già stato lanciato nel 2017. Questo elemento viene ora trasferito anche ad altri modelli.

Uno sguardo al 2018
BMW Motorrad inizia il 2018 con un potente portafoglio di prodotti ed è complessivamente in ottime condizioni. Timo Resch, responsabile #vendite e marketing di #BMW Motorrad, si è così espresso: “Ci aspettiamo di vedere un’ulteriore crescita nelle #vendite dei nostri veicoli anche nel 2018. Guardiamo avanti alle spinte positive generate dal lancio dei nuovi modelli F 750 GS e F 850 GS, nonché all’attesissimo scooter medio C 400 X. Espandere la nostra gamma di prodotti per la mobilità è un argomento chiave per il futuro di #BMW Motorrad”.

Ti potrebbe interessare anche

aprile 18, 2018 - BMW Motorrad

Automotive Events Heritage


aprile 13, 2018 - BMW

Automotive Corporate


marzo 23, 2018 - BMW Motorrad

Automotive Events Heritage