maggio 02, 2018 - Mini

MINI Challenge 2018 - IMOLA

Dopo l’assolo di #gustavosandrucci in gara 1, è #gabrieletorelli a mettere la propria firma sul primo round stagionale del #minichallenge. Il driver di #Mini Milano by Progetto E20 lotta per tutta la gara con il primo vincitore della stagione, ma alla fine, ha la meglio con Sandrucci che deve accontentarsi del secondo posto con la #Mini John Cooper Works Challenge Pro di Cascioli by Melatini #racing. A completare il podio di #imola un superlativo Tobia Zarpellon (Ceccato Motors by C.Z. Bassano R.T.) che non sbaglia nulla e riesce a mettere alle proprie spalle Alex Caffi, poi penalizzato di 25’’ per un sorpasso in regime di safety car e classificato in settima posizione. In quarta piazza Massimo Ferraro (Melatini Racing) davanti ad un agguerrito Filippo Maria Zanin, scattato dal fondo dello schieramento e autore di una eccezionale rimonta con la vettura de L’Automobile by Progetto E20 e di Gabriele Giorgi (Autoeur by Progetto E20) che, dopo i problemi ai freni accusati in gara 1, rimane stabilmente tra i top della categoria. Ottavo è Paolo Petriccione, mentre non vedono la bandiera a scacchi Luca Rangoni e Alessio Alcidi, fuori dopo una sola tornata, Roberto Gentili, subito out e Luca Gori.

Tra le #Mini John Cooper Works Challenge Lite è doppietta per Ugo Federico Bagnasco (Reggio Motori by Dinamic Motorsport), che precede nuovamente il giovane greco Thomas Krasonis (Fimauto by V. Team Project). Sul podio anche Alessandro Suerzi Stefanin (Autostar Group by Team Suerzi) che chiude davanti a Marco Santamaria e il guest driver Gianluca Mauriello, penalizzato anche lui di 25’’ per un sorpasso in regime di safety car. A Chiudere la classifica Andrea Tronconi, Andrea D’Angelo e Nicola Franzoso.

MINI CHALLENGE – #imola – GARA 2: 1) #gabrieletorelli (MINI Milano by Progetto E20) in 27’50’’884; 2) #gustavosandrucci (Cascioli by Melatini Racing) a 2.888; 3) Tobia Zarpellon (Ceccato Motors by C.Z. Bassano R.T.) a 11.200; 4) Massimo Ferraro (Melatini Racing) a 18.099; 5) Filippo Maria Zanin (L’Automobile by Progetto E20) a 20.247.

MINI CHALLENGE – #imola – GARA 1: 1) #gustavosandrucci (Cascioli by Melatini Racing) in 28’23”540; 2) Luca Rangoni (Turbosport & Autoclub by AC #racing Technology) a 0.602; 3) Alessio Alcidi (MINI Roma by CAAL Racing) a 8.003; 4) Alex Caffi (MINI Italia) a 11.869; 5) Tobia Zarpellon (Ceccato Motors by C.Z. Bassano R.T.) a 17.050.

Classifica #minichallenge 2018 PRO: 1) n. 16. #gustavosandrucci (Cascioli by Melatini Racing) punti 36; 2) n. 44. #gabrieletorelli (MINI Milano by Progetto E20) p. 29; 3) n. 3. Tobia Zarpellon (Ceccato Motors by C.Z. Bassano R.T.) punti 22; 4) n. 8. Luca Rangoni-Maurizio Losi (Turbosport & Autoclub by AC #racing Technology) p. 16; 4) n. 41. Massimo Ferraro (Melatini Racing) punti 16; 6) n. 38. Alessio Alcidi (MINI Roma By CAAL Racing) p. 12; 7) n. 28. Gianluca Calcagni-Filippo Maria Zanin (L'Automobile by Progetto E20) punti 8; 8) n. 33. Gabriele Giorgi (Autoeur by Progetto E20) p. 7; 9) n. 24. Alessio Campoli-Nicola Franzoso (Autoabruzzo by Progetto E20) punti 6; 10) n. 7. Luca Gori (Team F.lli Gori) p. 4; 11) n. 22. Eduino Menapace-Paolo Petriccione (Auto Ikaro by AC #racing Technology) punti 4; 12) n. 5. Roberto Gentili (M.Car by AC #racing Technology) p. 2.

Classifica #minichallenge 2018 LITE: 1) n. 90. Ugo Federico Bagnasco (Reggio Motori by Dinamic Motorsport) punti 20; 2) n. 99. Thomas Krasonis (Fimauto by V.Team Project) p. 16; 3) n. 74. Alessandro Suerzi Stefanin (Autostar Group by Team Suerzi) p. 14; 4) n. 78. Leonardo Baccarelli- Santamaria Marco ( A.D. Motor by CAAL Racing) p. 6; 5) n. 77. Andrea Bruno D'Angelo (Car Point by AB Corse) p. 5; 6) n. 71. Andrea Tronconi (Nanni Nember By Scuderia Angelo Caffi) p. 3.