maggio 04, 2018 - BMW

BMW Italia partner della XIX Milanesiana che si terrà dal 9 giugno al 19 luglio 2018

BMW Italia sarà partner della XIX edizione de La Milanesiana, il festival di letteratura, musica e cinema ideato e diretto da Elisabetta Sgarbi che si svolgerà dal 9 giugno al 19 luglio prossimi. Un grande laboratorio di eccellenza che quest’anno avrà come tema “il dubbio e la certezza” e che toccherà nove città teatro con 65 appuntamenti ed oltre 170 ospiti internazionali provenienti da 16 Paesi. La manifestazione ha l’obiettivo di far incrociare arti diverse per provenienza culturale e disciplinare, portando a Milano e in Italia i maggiori talenti dei vari campi della cultura.

Un’occasione unica per rinnovare il forte legame che ormai da tre anni unisce la Casa di Monaco all’arte e alla cultura, legame che si riscopre più che mai solido nell’anno europeo del patrimonio culturale. #BMW Italia ha voluto celebrare i tre anni di collaborazione esponendo all’interno del #BMW Milano Urban Store la Art Car #BMW V12 LMR, un esemplare unico realizzato da Jenny Holzer, apprezzata negli anni dal grande pubblico e non solo dagli esperti d’arte. Art Car numero 15 della collezione #BMW iniziata nel lontano 1975, la #BMW V12 LMR realizzata da Jenny Holzer nel 1999, anno che coincide tra l’altro con la nascita de La Milanesiana, e che ha debuttato alla 24 Ore di Le Mans, dove un esemplare della stessa vettura è stato portato al successo dall’equipaggio formato da Pierluigi Martini, Joachim Winkelhock e Yannick Dalmas.

Le opere dell’artista statunitense sono state esposte al Museum of Modern Art, al Solomon R. Guggenheim Museum, al Whitney Museum of American Art, alla Tate Gallery, al Musee National d'Art Moderne Centre Georges Pompidou, al Guggenheim Museum di Bilbao e al Reichstag.

Un grande evento aprirà la collaborazione di quest’anno tra #BMW Italia e La Milanesiana. Il 21 giugno presso il Teatro Dal Verme si esibiranno infatti i Baustelle e Le Luci della Centrale Elettrica, con uno speciale prologo a cura di Ermanno Cavazzoni.  I biglietti, in vendita a partire da 25 euro, possono essere acquistati su www.ticketone.it.

Seguirà una serie di quattro incontri presso il #BMW Milano Urban Store, dove martedì 3 luglio alle ore 17.00 verrà inaugurata la Mostra dedicata a Jenny Holzer, creatrice della Art Car #BMW V12 LMR ed esposta al grande pubblico per la prima volta in Italia proprio in questa occasione. All’inaugurazione interverrà lo scrittore Premio Strega Edoardo Nesi. Lo stesso giorno, alle ore 18.00, si terrà un incontro in collaborazione con il Politecnico di Milano sul tema “Milano Ieri e Oggi”, in cui interverranno Beppe Sala, Claudio Martelli e Franco Toffoletto, sotto il coordinamento di Luca Telese. Sarà presente anche Ferruccio Resta, Rettore del Politecnico di Milano. Mercoledì 4, sempre alle ore 18.00, Silvio Muccino e Davide “Boosta” Dileo saranno i protagonisti di un dialogo sugli Anni ’90 a cui seguirà il concerto di Cristiano Godano dei Marlene Kuntz, appuntamento organizzato da #BMW con la collaborazione della Regione Autonoma Valle D’Aosta e del Festival Les Mots. Stessi organizzatori anche per l’appuntamento di venerdì 6 alle ore 18.00, intitolato “Scrittori e Futuro”, in cui dialogheranno Paolo Cognetti, Carmen Pellegrino, Nadia Terranova, Gaia Manzini e Andrea Kerbaker, introdotti da Andrnaldo Colasanti e coordinati da Alberto Rollo. Seguirà il concerto Mauro Ermanno Giovanardi. 

"La Milanesiana – ha dichiarato Elisabetta Sgarbi, Direttore artistico della manifestazione - torna a collaborare con #BMW nello spazio #BMW di Via de Amicis. Tre incontri appassionanti, su Milano, gli anni 90, il futuro visto dagli scrittori.  E una mostra, una #BMW personalizzata da Jenny Holzer con una frase per me fatale: "Protect me from what I want". Ecco, vorrei che la Milanesiana mantenesse sempre questa identità curiosa e onnivora, capace di dialogare col mondo per nutrirsi delle sue sollecitazioni, mantenendo una personalità come #BMW, con cui spero continui questa bella collaborazione tra Arte Letteratura Musica Cinema".

“Siamo molto orgogliosi di poter rinnovare il nostro rapporto con La Milanesiana – ha dichiarato Sergio Solero, Presidente e A.D. di #BMW Italia – soprattutto nell’anno europeo del patrimonio culturale. La cultura e l’arte dell’eccellenza sono da sempre parte del tessuto valoriale di #BMW Group, in Italia e nel mondo. Quest’anno inoltre abbiamo voluto coronare questa collaborazione esponendo nel nostro spazio espositivo un’esclusiva Art Car, la #BMW V12 LMR, emblema al tempo stesso di ricerca ed eccellenza stilistica. A livello internazionale siamo attivi da oltre 40 anni con centinaia di #partnership di altissimo profilo con istituzioni che rappresentano il punto di riferimento per la cultura. In Italia vantiamo un programma importante che ci vede fondatori sostenitori e partner del Teatro alla Scala, della Triennale di Milano, del MAXXI a Roma”.

BMW e la cultura nel mondo

Da oltre 40 anni, il #BMW Group contribuisce alla realizzazione di oltre 100 #partnership culturali in tutto il mondo. Al centro di quest’impegno a lungo termine ci sono: arte moderna e contemporanea, musica jazz e classica, architettura e design. Nel 1972, tre dipinti di grandi dimensioni sono stati creati dall’artista Gerhard Richter appositamente per l’atrio della sede di Monaco del #BMW Group. Da allora, artisti come Andy Warhol, Roy Lichtenstein, Olafur Eliasson, Jeff Koons, Zubin Mehta, Daniel Barenboim e Anna Netrebko hanno collaborato con #BMW. L’azienda ha anche commissionato ad architetti famosi come Karl Schwanzer, Zaha Hadid e Coop Himmelb(l)au, la progettazione di importanti edifici e stabilimenti aziendali. Nel 2011, il #BMW Guggenheim Lab, un’iniziativa globale della Solomon R. Guggenheim Foundation, del Guggenheim Museum e del #BMW Group, ha fatto il suo debutto mondiale a New York. Il #BMW Group garantisce l’assoluta libertà creativa in tutte le attività culturali in cui è coinvolto, dal momento che questa è essenziale per un lavoro artistico d’avanguardia quanto lo è anche per importanti innovazioni in un’azienda di successo.

BMW Italia tra cultura e responsabilità sociale d'impresa

In Italia, il #BMW Group è altrettanto impegnato in campo culturale attraverso iniziative e progetti di elevatissimo profilo che vanno dal Teatro alla Scala (di cui #BMW Italia è fondatore sostenitore e partner del progetto Opera for Kids) al Teatro dell’Opera di Roma (sostenuto dalla filiale di #BMW Roma), dai progetti del brand MINI con la Triennale di Milano e il MAXXI di Roma, sino ai progetti di responsabilità sociale d’impresa a sostegno del dialogo interculturale, dell’inclusione sociale e della sicurezza stradale che vengono raccontate costantemente sul sito www.specialmente.BMW.it. Tutte queste attività sono state estese e rinnovate lo scorso anno per celebrare il Centenario del Gruppo e i 50 anni di presenza in Italia.

Per ulteriori informazioni:

Marco Di Gregorio

Corporate Communication Manager

Telefono: 02/51610.088

E-mail: marco.di-gregorio@BMW.it

Il #BMW Group

Con i suoi quattro marchi #BMW, MINI, Rolls-Royce e #BMW Motorrad, il #BMW Group è il costruttore leader mondiale di auto e moto premium e offre anche servizi finanziari e di mobilità premium. Come azienda globale, il #BMW Group gestisce 30 stabilimenti di produzione e montaggio in 14 paesi ed ha una rete di vendita globale in oltre 140 paesi.

Nel 2017, il #BMW Group ha venduto oltre 2.463.500 automobili e più di 164.000 motocicli nel mondo. L’utile al lordo delle imposte nell’esercizio finanziario 2017 è stato di circa 10,655 miliardi di Euro con ricavi pari a circa 98,678 miliardi di euro. Al 31 dicembre 2017, il #BMW Group contava 129.932 dipendenti.

Il successo del #BMW Group si fonda da sempre su una visione sul lungo periodo e su un’azione responsabile. Perciò, come parte integrante della propria strategia, l’azienda ha istituito la sostenibilità ecologica e sociale in tutta la catena di valore, la responsabilità globale del prodotto e un chiaro impegno a preservare le risorse.

www.BMWgroup.com

Facebook: http://www.facebook.com/BMWGroup

Twitter: http://twitter.com/BMWGroup

YouTube: http://www.youtube.com/BMWGroupview

Google+: http://googleplus.BMWgroup.com #BMW Group