settembre 14, 2018 - BMW

Una BMW 3.0 CSL del 1972 al via del Gran Premio Nuvolari 2018 con un equipaggio d’eccezione: Sergio Solero, Presidente e A.D. di BMW Italia, in coppia con il celebre bassista Saturnino Celani

La #BMW 3.0 CSL in gara è la prima vettura restaurata in Italia da #BMW Roma secondo il programma #BMW Group Classic. Anche #BMW Milano in gara con i propri tecnici certificati per auto storiche.

San Donato Milanese. BMW Italia prenderà parte alla 28^ edizione moderna del #granpremionuvolari, manifestazione internazionale di regolarità per auto storiche secondo le normative F.I.A., F.I.V.A. e A.C.I. Sport, in programma dal 13 al 16 settembre 2018, con un team d’eccezione: il Presidente e A.D. di #BMW Italia S.p.A., #sergiosolero e il celebre bassista #saturninocelani. Gareggeranno a bordo di una #BMW 3.0 CSL del 1972.

Questa iconica vettura è stata uno dei modelli più desiderati degli anni ‘70 all’interno della grande serie di coupé #BMW iniziata nel 1968. Equipaggiata con motori a sei cilindri che, nelle varie versioni, sprigionavano dai 170 ai 206 CV. La #BMW 3.0 CSL, acronimo di "Coupé, Sport, Leggero", è stato il modello di punta della gamma, dotato di carrozzeria alleggerita più adatta alle competizioni. Negli anni '70 è stata un'auto da turismo di eccezionale successo, vincendo infatti ben sei titoli nel Campionato Europeo Turismo.

“Correre il #granpremionuvolariha dichiarato #sergiosolero sarà un’esperienza nuova e farlo a bordo di una vettura straordinaria come la #BMW 3.0 CSL restaurata dalla nostra filiale di Roma che ha ottenuto la certificazione #BMW Group Classic al pari di quella di Milano, sarà ancora più emozionante. Inoltre, visto che farò la gara insieme a Saturnino, credo sarà una competizione molto rock!”

Maggiori informazioni nel comunicato stampa da scaricare