ottobre 31, 2018 - BMW

BMW i fornisce soluzioni per la mobilità a The Ocean Cleanup

Dal 2013, #boyanslat lavora al suo sogno di liberare l'Oceano Pacifico dalla grande quantità di rifiuti di plastica che galleggiano sulle sue acque. Da allora, il 24enne studente olandese della TU Delft è diventato famoso in tutto il mondo con la sua iniziativa The #oceancleanup, volta a contrastare la cosiddetta 'zuppa di plastica'. 'La più grande pulizia della storia' - è così che il team si riferisce all'operazione.

Il sistema di pulizia consiste in un tubo lungo 600 metri che galleggia sull'acqua. Sotto c'è un pannello lungo tre metri. Il tubo non solo assicura la galleggiabilità del sistema, ma allo stesso tempo impedisce alla plastica di scorrere oltre di esso, mentre il pannello impedisce che i rifiuti fuoriescano da sotto. Sia i rifiuti di plastica che il sistema sono spinti dalla corrente oceanica, ma il vento e le onde guidano solo il sistema, perché il galleggiante si trova sopra la superficie dell'acqua, mentre la plastica è principalmente appena sotto di essa. Il sistema si muove quindi più velocemente della plastica, permettendo alla plastica di essere catturata. Con questo metodo, secondo The #oceancleanup, il cinquanta percento della ‘grande isola di plastica del Pacifico’ potrebbe essere pulito ogni cinque anni.

La storia con #bmwi.

L'8 settembre 2018 è stato ufficialmente inaugurato il "System 001" a San Francisco. Un rimorchiatore ha spinto l'ingegnoso dispositivo galleggiante sotto il Golden Gate verso il mare aperto segnando l'inizio dell'operazione di pulizia. Il sistema ha percorso circa 600 chilometri verso la prima tappa. Dopo due settimane di rodaggio, ha continuato il viaggio verso la ‘grande isola di plastica’ del Pacifico, lontana altri 1.500 chilometri, per avviare l'operazione di pulizia.

Durante l'evento a San Francisco, al team è stata fornita una #bmw i3 completamente elettrica. Per garantire il 100% di mobilità elettrica a #boyanslat e al suo team per i prossimi 12 mesi, a settembre, tre modelli #bmw i3s sono stati consegnati nella nuova sede di The #oceancleanup a Rotterdam. La consegna dei veicoli alla sede di Rotterdam è il continuo di una collaborazione iniziata nel 2017 quando tre #bmw i3 sono state fornite in occasione dell'evento durante il quale Slat e il suo team hanno annunciato l’inizio dell'operazione, previsto nel 2018.

BMW i e The #oceancleanup.

Per The #oceancleanup, è importante che le auto aziendali riflettano la filosofia dell'organizzazione, e la #bmw i3, completamente elettrica, lo fa pienamente. "Come incubatore di innovazioni, in #bmwi continuiamo a spingere i confini della sostenibilità, anche oltre l'auto", afferma il dott. Robert Irlinger, a capo della #bmwi. "Siamo lieti di supportare The #oceancleanup nella loro missione, perché condividiamo la stessa mentalità". Premiato come produttore di auto più sostenibile al mondo (1), il #bmw Group, a sua volta, vede la necessità di affrontare la sfida globale dell'inquinamento causato dalla plastica, anche se l'azienda non ne è direttamente responsabile. Allo stesso tempo, #bmwi si impegna nell'utilizzare materiali riciclati e autorigeneranti. Nel contesto più ampio di un'economia circolare, #bmwi sta prendendo in considerazione l'uso di plastica recuperata dai fiumi e dagli oceani.

BMW i3 fino al 95% riciclabile.

Oltre al fatto che l'intera catena di produzione della #bmw i3 sia alimentata da energia verde, la vettura stessa può essere riciclata fino al 95%. La #bmw i3 è stata premiata più volte come benchmark nell'ambito dei concetti di auto sostenibile (2). Inoltre, l’ampio uso di materiali autorigeneranti o riciclati come, per esempio, il rivestimento della portiera e i sedili dimostrano l'impegno di #bmwi verso l'economia circolare.

(1) DowJones Sustainability Index, per diversi anni dal 1999 in poi

(2) World #green Car, #green Car of the Year, Ökotrend, ADAC EcoTest, ecc.

A proposito di #bmwi.

BMW i come marchio del #bmw Group si concentra su concetti di veicoli visionari, servizi di mobilità connessi e una nuova comprensione di premium, fortemente definita dalla sostenibilità. #bmwi è presente in 74 paesi con la #bmw i3 puramente elettrica per le aree urbane, la sportiva #bmw i8 ibrida plug-in e la gamma di vetture ibride plug-in #bmw iPerformance.

BMW i si rivolge a nuovi target e funge da incubatore per le innovazioni. Le tecnologie che hanno debuttato con successo nelle auto #bmwi sono state applicate anche nei modelli #bmw.

BMW i è associato a DriveNow (car sharing), ReachNow (car sharing 2.0), ChargeNow (facile accesso alla più grande rete mondiale di punti di ricarica), ParkNow (individuazione immediata, prenotazione e pagamento di parcheggi), la società di venture capital #bmwi Ventures (investimenti in società start-up con particolare attenzione alla mobilità urbana), #bmw Energy Services e il Centro di competenza per la mobilità urbana (consulenza per le città).