dicembre 06, 2018 - BMW

Al BMW Group Technology Innovation Experience 2018 il futuro della mobilità si arricchisce di competenze

La #BMW Vision iNEXT debutta al grande pubblico del Los Angeles Auto Show 2018 e segna l'inizio di una nuova era dove il piacere di guidare si combina al mondo digitale che ci circonda. Connettività, servizi digitali, guida autonoma ed elettrica sono la nuova normalità. 

Molto più di un semplice veicolo, la #BMW Vision iNEXT rappresenta, infatti, un elemento fondamentale per il #futuro del #BMW Group, unendo tecnologia, design e un nuovo modo di pensare destinato a permeare l'azienda e i suoi brand. Questa è la prima volta in cui tutte le aree strategiche dell'innovazione del #BMW Group sono state incorporate in un unico veicolo.

La vettura tradizionale si trasforma così in una smart car senza perdere le caratteristiche di piacere di guida tipiche del marchio. 

Il #BMW Group è già oggi nel #futuro, la prima introduzione di #BMW Connected Drive risale a circa 20 anni fa, tutte le vetture #BMW vendute nel nostro paese dal 2016 sono dotate di una scheda telefonica di bordo per la gestione dei servizi digitali. L'elettrificazione è realtà dal 2013, anno di lancio sul mercato della #BMW i3, e già nel corso del 2017 sono stati consegnati 100.000 veicoli elettrificati #BMW e MINI. Quest'anno saliranno a 140.000 i veicoli elettrici ed ibridi plug-in venduti dal Gruppo. Alla fine del prossimo anno il #BMW Group avrà venduto mezzo milione di veicoli elettrificati nel mondo.

La gamma di veicoli elettrificati del #BMW Group è in rapida espansione, il modello di Serie #BMW iNEXT uscirà dallo stabilimento produttivo di Dingolfing dal 2021 e nel 2025 saremo in grado di offrire 25 modelli elettrificati, di cui 12 puri elettrici. Stiamo già sviluppando la quinta generazione di trazione elettrica #BMW. Per il #BMW Group la mobilità elettrica è già oggi la normalità.

Il programma di qualificazione del personale del #BMW Group rientra nella strategia più ampia del mondo Retail HR: l’offerta per la selezione, lo sviluppo e la fidelizzazione del personale della Rete di Concessionarie.

A fronte di un modello di competenze in linea con i valori del gruppo #BMW, il personale viene quindi portato a bordo del mondo #BMW, ne viene seguito lo sviluppo, con particolare riguardo per la formazione, sia in ambito commerciale, di vendita o post-vendita, sia in ambito squisitamente tecnico.

Il programma di qualificazione si sviluppa in 3 ambiti di formazione: Tecnico, Aftersales e Commerciale, coprendo più di 20 figure professionali che avranno un ruolo chiave nel successo #futuro della strategia #BMW e terminando con esami di certificazione specifici per ogni ruolo chiave. 

Un esempio significativo per il Gruppo è rappresentato dalla figura del Product Genius #BMW, MINI e Aftersales, destinato ad essere il punto di contatto chiave tra la Marca e il cliente, seguendolo passo passo nel processo di soddisfazione dei suoi bisogni.

Il primo passo è rappresentato dall’Initial Certification Training, percorso iniziale di formazione, dedicato allo sviluppo delle competenze di base di ogni ruolo professionale.

La formazione relativa alle novità di prodotto e allo sviluppo di aree di miglioramento viene garantita tramite attività di Focus Training che si svolgono presso il #BMW Group Training Centre o presso location esterne appositamente identificate anche per permettere un’adeguata prova di prodotto su strada o in pista.

A fronte di un 2017, conclusosi con una partecipazione di più di 6.300 collaboratori della rete di Concessionari e Officine Autorizzate del Gruppo #BMW, per un totale di 14.500 Training Man Days, è previsto un 2018 che avrà visto transitare dalle aule di formazione più di 8.100 persone, raggiungendo un numero di 15.000 Training Man Days.

La formazione si è trasformata dai corsi classici in aula in un percorso formativo sviluppato su tre momenti, il primo di e-learning propedeutico, seguito dalla partecipazione in aula con, eventuale superamento di esami per ottenere la certificazione, e da un follow-up per una maggiore sostenibilità dei contenuti formativi.

BMW guarda ai confini dell’innovazione digitale grazie allo sviluppo di nuove forme di studio e apprendimento. La Realtà Virtuale, che consente di interagire in forma virtuale con i nuovi prodotti e monitor/devices interattivi che permettono una valutazione in tempo reale delle effettive conoscenze dei componenti dell’aula, sono solo alcuni degli strumenti messi a disposizione presso il Training Centre per integrare perfettamente il progresso dell’auto con l’attenzione verso le persone che compongono l’universo #BMW.

Al fine di unire i contenuti formativi con la digitalizzazione e la possibilità di usare più canali di comunicazione, da poco più di un mese #BMW è orgogliosa di avere inaugurato presso il Training Centre il Digital Lab: un laboratorio mobile, attrezzato con le più moderne dotazioni audio e video, che permette di formare e informare tramite la realizzazione “in casa” di pillole formative, video e webinar (sessioni formative interattive a distanza). La velocità, che caratterizza la comunicazione odierna, viene così amplificata, ottenendo un livello di formazione personalizzata sempre più vicino alle esigenze dei collaboratori del Gruppo, ma meglio ancora del cliente finale.

L’elettrificazione ha contagiato anche il mondo formativo e #BMW Group ha deciso di implementare un percorso di certificazione specifico per poter assistere le vetture ibride ed elettriche #BMW e MINI.

Il personale tecnico delle Concessionarie deve svolgere percorsi di formazione ad alto contenuto tecnologico, fino ad un massimo di 14 giorni per #BMW i3, i8 e ibride di terza generazione, che si concludono con esami teorici e pratici riguardanti i componenti e la batteria ad alta tensione dei veicoli ibridi ed elettrici.

L’esame finale di certificazione è composto da questionari teorici e da diverse stazioni di lavoro, in cui il candidato deve svolgere simulazioni pratiche che dimostrino la reale padronanza delle competenze richieste per poter svolgere operazioni di manutenzione ordinaria e straordinaria sul sistema di alta tensione delle vetture.

Ad oggi sono state rilasciate più di 670 certificazioni tra #BMW i3, #BMW i8 e modelli ibridi. Tutti i trainer tecnici incaricati di questo tipo di formazione hanno, a loro volta, dovuto seguire un percorso di qualificazione dedicato, con relativo esame, per acquisire le competenze specifiche richieste.