maggio 23, 2019 - BMW

BMW Italia main partner della XX edizione della Milanesiana

Quattro appuntamenti presso il #BMW Milano Urban Store di via De Amicis 20-22: la mostra dal 1° luglio della #BMW Art Car di Andy Warhol che celebra 40 anni di storia e tre incontri con temi che spaziano dalla caduta del muro di Berlino, alle donne fino alla risata con scrittori, musicisti, attori, comici che dibattono il tema della speranza.

BMW Italia sarà main partner della ventesima edizione della Milanesiana il cui tema sarà la speranza. Dal 10 giugno al 23 luglio 2019, Letteratura Musica Cinema Scienza Filosofia Teatro Diritto e Economia. In programma 65 appuntamenti, con 210 ospiti internazionali provenienti da 15 Paesi e 12 mostre. La filiale italiana della Casa di Monaco rinnova il sodalizio con l’importante evento culturale ideato e diretto da Elisabetta Sgarbi per il quarto anno consecutivo.

“Ci fa piacere ricordare - ha dichiarato Sergio Solero - Presidente e Amministratore delegato di #BMW Italia - che il primo incontro con la Milanesiana è avvenuto nel 2016 quando celebravamo 100 anni di storia del #BMW Group e 50 di presenza in Italia. Da allora abbiamo avviato un bellissimo percorso insieme fatto sulla condivisione dei contenuti, dei valori e dei temi, attraverso i dibattiti che abbiamo ospitato nel nostro #BMW Milano Urban Store, ma anche attraverso l’esposizione della art car di Jenny Holzer lo scorso anno e di quella di Andy Warhol quest’anno, in occasione dei 40 anni di storia di questa vettura. Inoltre, la presenza di #alexzanardi, nostro brand ambassador e grande campione, offrirà un contributo stimolante come sempre sul tema della speranza, in un anno di celebrazioni della Milanesiana che è arrivata alla ventesima edizione”.

BMW Italia sarà main partner della ventesima edizione della Milanesiana il cui tema sarà la speranza. Dal 10 giugno al 23 luglio 2019, Letteratura Musica Cinema Scienza Filosofia Teatro Diritto e Economia. In programma 65 appuntamenti, con 210 ospiti internazionali provenienti da 15 Paesi e 12 mostre. La filiale italiana della Casa di Monaco rinnova il sodalizio con l’importante evento culturale ideato e diretto da Elisabetta Sgarbi per il quarto anno consecutivo.

“Ci fa piacere ricordare - ha dichiarato Sergio Solero - Presidente e Amministratore delegato di #BMW Italia - che il primo incontro con la Milanesiana è avvenuto nel 2016 quando celebravamo 100 anni di storia del #BMW Group e 50 di presenza in Italia. Da allora abbiamo avviato un bellissimo percorso insieme fatto sulla condivisione dei contenuti, dei valori e dei temi, attraverso i dibattiti che abbiamo ospitato nel nostro #BMW Milano Urban Store, ma anche attraverso l’esposizione della art car di Jenny Holzer lo scorso anno e di quella di Andy Warhol quest’anno, in occasione dei 40 anni di storia di questa vettura. Inoltre, la presenza di #alexzanardi, nostro brand ambassador e grande campione, offrirà un contributo stimolante come sempre sul tema della speranza, in un anno di celebrazioni della Milanesiana che è arrivata alla ventesima edizione”.

Gli appuntamenti di #BMW Italia alla Milanesiana 2019 sono:

Martedì 25 giugno 2019 ore 21

Teatro Franco Parenti

Alessandro Zanardi

Lectio illustrata sul tema LA VITTORIA E LA SPERANZA

Lunedì 1° luglio ore 17.30

BMW Milano Urban Store, via De Amicis 20-22 Milano

ANDY WARHOL, #BMW ART CAR

Intervengono Luigi Mascheroni, Roberto Olivi, Thomas Girst

Progetto di allestimento Luca Volpatti

Lunedì 1° luglio ore 18.00

BMW Milano Urban Store, via De Amicis 20-22 Milano

LA CADUTA DEL MURO DI BERLINO: NASCITA DI UNA SPERANZA (30 ANNI DOPO)

con letture di Michela Monferrini, Fabio Geda, Roberto Cotroneo, Giordano Bruno Guerri e Francesca D’Aloja.

Concerto di Omar Pedrini.

Martedì 2 luglio ore 18.00

BMW Milano Urban Store, via De Amicis 20-22 Milano

LE DONNE E LA SPERANZA

con letture di Lella Costa, Francesca Manfredi (Premio Campiello Opera Prima 2016) Laura Pariani, Eliana Liotta.

Parole e Musica Davide Van De Sfroos.

Mercoledì 3 luglio ore 18.00

BMW Milano Urban Store, via De Amicis 20-22 Milano

LA SPERANZA È UNA RISATA. FORMICHE E CARTELLI D’ITALIA.

Letture di Cristiano Militello, Gino e Michele.

Concerto di Giovanni Caccamo.

Andy Warhol #BMW M1, 1979

"Adoro quell'auto, è risultata migliore dell'opera d'arte".

Una persona che dichiara le lattine di zuppa un'opera d'arte o aspira ad avere un grande magazzino chiuso in modo che possa essere conservato come museo per i posteri, non vedrà alcun conflitto tra tecnologia e creatività. Di conseguenza, questo è il modo in cui ha lavorato. Invece di progettare prima un modello in scala e di lasciare il completamento finale ai suoi assistenti come i suoi predecessori, la leggenda della pop art dipinse la #BMW M1 dall'inizio alla fine. "Ho cercato di dare una rappresentazione vivida della velocità: se una macchina è veramente veloce, tutti i contorni e i colori si confonderanno".

Il nome Andy Warhol è la quintessenza della pop art. Nato a Pittsburgh, USA nel 1928, ha studiato dal 1945 al 1949 al Carnegie Institute of Technology. Ha iniziato la sua carriera artistica come artista commerciale e ha avuto successo con una propria mostra a New York già nel 1952. Nel 1956 il suo lavoro è stato riconosciuto con l'ambito "Club Award" dell'Art Director. Il 1962 vide la creazione della leggendaria "fabbrica" - una negazione e un'inversione delle idee artistiche tradizionali come non era mai stata vista prima. I suoi celebri ritratti e dipinti di oggetti banali divennero famosi. Warhol morì a New York nel 1987.

BMW Italia e la Cultura

La promozione di attività culturali – insieme a dialogo interculturale, inclusione sociale, sicurezza stradale e sostenibilità – è uno dei pilastri di SpecialMente, il programma integrato di responsabilità sociale d'impresa di #BMW Group Italia, filiale nazionale dell’azienda leader nel settore #automotive e presente in 140 Paesi in tutto il mondo, che ha saputo trasformare il proprio impegno nella sostenibilità in creazione di valore a lungo termine per tutti gli stakeholder. I dettagli sulle attività di CSR di #BMW Italia si trovano sul sito www.specialmente.BMW.it.

BMW è attiva nella promozione di attività culturali tra le più rilevanti del nostro Paese, coerentemente con quanto avviene a livello internazionale, dove il #BMW Group in 50 anni ha partecipato a oltre 100 iniziative di riferimento per la cultura internazionale in tutto il mondo. Le collaborazioni con il Teatro alla Scala, La Milanesiana e La Triennale a Milano, il Teatro dell’Opera e il MAXXI a Roma testimoniano i valori e l’impegno dell’azienda nel tessuto del Paese.

Il #BMW Group in Italia

BMW Group Italia è presente nel nostro Paese da oltre 50 anni e vanta oggi 5 società che danno lavoro a oltre 1.100 collaboratori. La filiale italiana è uno dei sei mercati principali a livello mondiale per la vendita di auto e moto del #BMW Group, con i suoi quattro marchi #BMW, MINI, Rolls-Royce e #BMW Motorrad.

Lo studio Italy RepTrak® 2019 di Reputation Institute, l’indagine più aggiornata ed estesa sulla stima delle aziende in Italia, ha visto il #BMW Group classificarsi al terzo posto in Italia tra le imprese con la migliore reputazione con un punteggio di eccellenza, chiara testimonianza dell’impegno su tutti gli aspetti valoriali della marca: prodotto e servizi, innovazione, citizenship, workplace, leadership, governance e performance.

Nel 2019 il #BMW Group Italia si è aggiudicato anche il secondo posto nella classifica Ranstad Employer Brand 2019 che premia i datori di lavoro giudicati più attrattivi dai potenziali dipendenti.

Per ulteriori informazioni:

Roberto Olivi

Direttore Relazioni Istituzionali e Comunicazione

Tel: +39 02.5161.02.94

Fax: +39 02.5161.002.94

Mail: roberto.olivi@BMW.it

Media website: www.press.BMWgroup.com (comunicati e foto) e

http://BMW.lulop.com (filmati)

Il #BMW Group

Con i suoi quattro marchi #BMW, MINI, Rolls-Royce e #BMW Motorrad, il #BMW Group è il costruttore leader mondiale di auto e moto premium e offre anche servizi finanziari e di mobilità premium. Il #BMW Group gestisce 30 stabilimenti di produzione e assemblaggio in 14 Paesi ed ha una rete di vendita globale in oltre 140 Paesi.

Nel 2018, il #BMW Group ha venduto oltre 2.490.000 automobili e oltre 165.000 motocicli in tutto il mondo. L'utile al lordo delle imposte nell'esercizio finanziario 2018 è stato di 9,815 miliardi di Euro con ricavi per 97,480 miliardi di Euro. Al 31 dicembre 2018, il #BMW Group contava un organico di 134.682 dipendenti.

Il successo del #BMW Group si fonda da sempre su una visione di lungo periodo e su un’azione responsabile. Per questo l’azienda ha stabilito come parte integrante della propria strategia la sostenibilità ecologica e sociale in tutta la catena di valore, la responsabilità globale del prodotto e un chiaro impegno a preservare le risorse.

BMW Group Italia è presente nel nostro Paese da oltre 50 anni e vanta oggi 5 società che danno lavoro a oltre 1.100 collaboratori. La filiale italiana è uno dei sei mercati principali a livello mondiale per la vendita di auto e moto del #BMW Group.

www.BMWgroup.com

Facebook: http://www.facebook.com/BMWGroup

Twitter: http://twitter.com/BMWGroup

YouTube: http://www.youtube.com/BMWGroupView

Instagram: https://www.instagram.com/BMWgroup

LinkedIn: https://www.linkedin.com/company/BMW