giugno 25, 2020 - Mini Motorsport

Il MINI Challenge scalda i motori per la partenza della nona edizione del campionato monomarca

Il campionato monomarca, organizzato da MINI Italia, si prepara per una nuova adrenalinica stagione. Due categorie di vetture, alcune novità e numerosi piloti e team che si sfideranno in cinque appuntamenti sui maggiori circuiti italiani dal 18 luglio al 20 ottobre 2020.

San Donato. Rombo di motori… la nona edizione del campionato monomarca MINI Challenge è pronta ai blocchi di partenza per garantire adrenalina e forti emozioni, all’insegna del go-kart feeling tipico di MINI.

In questo momento di ripresa, finalmente anche MINI torna in pista, confermando il coinvolgimento nel Motorsport, in quanto massima esaltazione del DNA sportivo del brand britannico.

Il Decreto della Presidenza del Consiglio dei Ministri dell'11 giugno 2020 ha dato il via libera agli eventi e le competizioni sportive, riconosciuti di interesse nazionale dalla rispettiva federazione. In virtù di questo, il Campionato monomarca MINI Challenge finalmente partirà, supportato anche quest’anno da Aci Sport Italia, seppur per ora a porte chiuse ovvero all’aperto senza la presenza di pubblico, nel rispetto dei protocolli emanati dalla Federazione Sportiva Automobilistica.

Anche quest’anno i team sportivi, sponsorizzati dai concessionari MINI e da Promodrive e i piloti, alcuni già protagonisti delle stagioni passate e altri provenienti da prestigiosi campionati, si sfideranno durante cinque weekend di gara, da luglio ad ottobre all’interno degli Aci Racing Weekend, promossi da ACI Sport Italia, sui più celebri circuiti tricolori di caratura e omologazione internazionale, dove sfrecceranno le due tipologie di vetture, protagoniste indiscusse delle ultime stagioni: la MINI John Cooper Works Challenge Pro e la MINI John Cooper Works Challenge Lite.

Entrambe le tipologie sono state sviluppate grazie al prezioso supporto di Promodrive Automotive.

Entrambe basate su MINI John Cooper Works 3 porte, le due vetture sono estremamente prestazionali, la prima con 265 CV e la seconda con 231 CV e sono dotate di un allestimento specifico racing, che promette intense emozioni, grazie ad un Safety Kit e un Aerodynamic Kit che ne esaltano le performance, aumentando sicurezza e garantendo divertimento di guida.

Di seguito tutti i dettagli tecnici di entrambe le vetture:

Scheda tecnica MINI John Cooper Works Challenge Pro:

Vettura Stradale MINI JCW F56.

Motore 2.0 Twin Power Turbo (circa 265 CV).

Centralina Bosch Motorsport.

Allestimento interno di sicurezza.

Roll Bar certificato FIA.

Dash Board con acquisizione dati.

Cambio sequenziale 6M.

Differenziale autobloccante meccanico.

Frizione rinforzata.

Volano alleggerito.

Semiassi rinforzati.

Scarico e catalizzatore racing.

Ammortizzatori anteriori regolabili 2 vie.

Ammortizzatori posteriori Regolabili 1 via.

Top Mount anteriore con camber regolabile.

Cerchi 17”.

Pastiglie e dischi freno Racing.

Splitter Anteriore.

Ala Posteriore.

Estrattori posteriori.

Serbatoio di sicurezza omologato FIA.

Scheda tecnica MINI John Cooper Works Challenge Lite:

Vettura Stradale MINI JCW F56.

Motore 2.0 Twin Power Turbo (231 CV)

Allestimento interno di sicurezza.

Roll Bar certificato FIA.

Cambio manuale 6M.

Differenziale autobloccante meccanico.

Scarico da competizione.

Kit ammortizzatori anteriori e posteriori regolabili.

Top mount anteriori con camber regolabile.

Cerchi 17’’ BBS.

Pastiglie e dischi freno racing.

Splitter anteriore.

Ala posteriore.

Estrattori posteriori.

Serbatoio di sicurezza omologato FIA.

I team, alcuni già protagonisti delle stagioni passate e altri provenienti da prestigiosi campionati, si sfideranno nell’ambito di cinque emozionanti weekend di gara che prevedono due turni di prove libere/test per la durata complessiva di 50 minuti, una sessione di qualifiche di 30 minuti e due gare da 25 minuti + 1 giro ciascuna.

Il MINI Challenge verrà trasmesso in streaming sul sito www.mini.it/challenge e sulla pagina Facebook MINI Italia.

 

Calendario e Circuiti

Il campionato MINI Challenge 2020 si sviluppa nel corso di cinque weekend di gara, all’interno della programmazione ACI Sport Italia.

1^ Tappa

18-19 luglio 2020 – Autodromo internazionale del Mugello

Viale Giacomo Matteotti, 72, 50038 Scarperia e San Piero (FI)

Km 5,245

2^ Tappa

1-2 agosto 2020 – Misano World Circuit Marco Simoncelli

Via Daijiro Kato 10 - 47843 Misano A. (RN)

Km 4,226

3^ Tappa

29-30 agosto 2020 – Autodromo Internazionale Enzo e Dino Ferrari di Imola

Via F.lli Rosselli, 2 - 40026 Imola (BO)
Km 4,909

4^ Tappa

19-20 settembre 2020 – Autodromo Piero Taruffi, Vallelunga
Via Mola Maggiorana 4/6 - 00063 Campagnano di Roma (RM)

Km 4,085

5^ Tappa

17-18 ottobre 2020 – Autodromo Nazionale di Monza 

Via Vedano n° 5 – Parco di Monza – 20900 Monza

Km 5,793

 

MINI Challenge 2020 - Regolamento Sportivo e Tecnico

Sono ammesse al MINI Challenge 2020 esclusivamente due categorie: MINI John Cooper Works Challenge Pro (265 CV) e MINI John Cooper Works Challenge Lite (231 CV) conformi al Regolamento Tecnico di MINI Challenge.

Il MINI Challenge è aperto ai titolari di licenza di concorrente e/o conduttore ACI Sport valida per l'anno in corso conformemente a quanto disposto dalla vigente normativa.

I concorrenti e i conduttori stranieri, nel rispetto delle vigenti normative, sono ammessi a partecipare alle Manifestazioni del MINI Challenge.

 

Gara. Le gare si snodano in due turni di prove libere/test della durata di 25 minuti l’una, una sezione di prove ufficiali di qualifica di 30 minuti e due gare da 25 minuti + 1 giro ciascuna. La griglia di partenza di Gara 1 è stilata in base ai tempi conseguiti da ogni pilota nelle prove ufficiali di qualifica, mentre la griglia di partenza di Gara 2 si ottiene invertendo le posizioni dei primi otto piloti classificati di Gara 1, seguiti in griglia dagli altri piloti classificatisi dal 9° all’ultimo posto.

La prima vettura classificata è quella che per prima taglia il traguardo alla conclusione del programma della singola gara e dopo aver conteggiato le eventuali penalità.

Al termine di ogni gara per l’attribuzione dei corrispondenti punteggi, verranno stilate due differenti classifiche: Classifica MINI John Cooper Works Challenge Pro e Classifica MINI John Cooper Works Challenge Lite.

 

Punteggi. I punteggi saranno assegnati secondo il seguente schema:

Classifica MINI John Cooper Works Challenge Pro:

1° classificato:                                 20 punti

2° classificato:                                 15 punti

3° classificato:                                 12 punti

4° classificato:                                 10 punti

5° classificato:                                 8 punti

6° classificato:                                 6 punti

7° classificato:                                 4 punti

8° classificato:                                 3 punti

9° classificato:                                 2 punti

10° classificato:                              1 punto

Classifica MINI John Cooper Works Challenge Lite:

1° classificato:                                 10 punti

2° classificato:                                 8 punti

3° classificato:                                 6 punti

4° classificato:                                 4 punti

5° classificato:                                 2 punti

6° classificato:                                 1 punti

Un punto viene assegnato al pilota che ha realizzato la Pole Position. Un punto è, inoltre, attribuito a chi ha realizzato il miglior tempo sul giro in ciascuna delle gare.

In caso di ex aequo, il punto relativo al miglior tempo sul giro in gara viene assegnato alla vettura che ha realizzato il miglior tempo per primo.

Tutti i risultati ottenuti nelle gare concorrono a determinare il vincitore del Campionato.

 

MINI Challenge 2020 – Costi del Campionato

I concorrenti devono iscriversi al campionato e a ciascuna Manifestazione. L'iscrizione viene formalizzata inviando la modulistica necessaria all’iscrizione al Campionato ad Aci Sport e la domanda di iscrizione alla singola Manifestazione debitamente compilata e allegando il pagamento, o la documentazione dello stesso, agli organizzatori delle singole gare, entro il lunedì della settimana di svolgimento della Manifestazione alla quale si intende partecipare.

Le quote di iscrizione alle Manifestazioni per ciascun equipaggio sono le seguenti:

MINI John Cooper Works Challenge Pro

- Iscrizione al campionato:   € 3.000,00 + IVA

- Iscrizione al campionato (Gara singola):  € 600,00 + IVA

- Iscrizione alle manifestazioni:  € 1.000,00 + IVA

(Prove libere escluse, da acquistare in autodromo)

MINI John Cooper Works Challenge Lite

- Iscrizione al campionato:  € 1.500,00 + IVA

- Iscrizione al campionato (Gara singola):   € 300,00 + IVA

- Iscrizione alle manifestazioni:  € 800,00 + IVA

(Prove libere escluse, da acquistare direttamente in autodromo)

 

MINI Challenge 2020 – Titoli e Premi

Premi. Di seguito tutti i montepremi previsti (con importi dei premi da considerarsi al netto dell’aliquota fiscale prevista):

  • Montepremi Gare

MINI JOHN COOPER WORKS CHALLENGE PRO – GARA 1 E GARA 2

1° Classificato: € 800,00 + 2 pneumatici slick
2° Classificato: 2 pneumatici slick
3° Classificato: € 400,00

4° Classificato: € 250,00

5° Classificato: 50l di carburante

 

MINI JOHN COOPER WORKS CHALLENGE LITE – GARA 1 E GARA 2

1° Classificato: e 575,00

2° Classificato: € 300,00

3° Classificato: € 100

 

  • Montepremi Campionato

MINI JOHN COOPER WORKS CHALLENGE PRO

1° Classificato: € 6.000,00
2° Classificato: € 4.000,00
3° Classificato: € 2.000,00

MINI JOHN COOPER WORKS CHALLENGE LITE

1° Classificato: € 3.000,00
2° Classificato: € 2.000,00
3° Classificato: € 1.000,00

  • Extra.

MINI CHALLENGE 2020 WINNING TEAM (PRO): € 3.000

Questi premi vengono erogati sulla base di una classifica assoluta delle due gare del week end.

 

Sponsor MINI Challenge 2020.

Al MINI Challenge 2020 hanno aderito con entusiasmo, accanto a MINI Italia:

 

Main Sponsor: People of Shibuya

Official Sponsor: GENART – GILLETTE - MINI FINANCIAL SERVICES – MINI ACCESSORIES - ALPHABET

Tyre Supplier: HANKOOK

Technical Sponsor: OMP – BILSTEIN – POWER ON – SASSA ROLL-BAR – PROMODRIVE PERFORMANCE – PANTA – TM PERFORMANCE

Tutte le informazioni saranno consultabili al link:

https://www.mini.it/it_IT/home/mini-world/mini-challenge/2020/panoramica.html

 

MINI Challenge Academy – categoria MINI Challenge Lite

Un campionato nel campionato: la stagione 2020 inaugurerà la MINI Challenge Academy, rivolta ai piloti Under 25, partecipanti al Campionato MINI Challenge Lite.

Il campionato 2019 ha visto la partecipazione di numerosi giovanissimi piloti, due dei quali si sono combattuti il campionato fino all’ultimo e questo ha dimostrato, ancora una volta, l’attrattività della categoria Lite da parte dei giovani piloti emergenti nel mondo del Motorsport.

A tal proposito MINI ha deciso di organizzare per la nuova stagione la MINI Challenge Academy, riservata ai piloti Under 25, partecipanti al campionato nella categoria MINI Challenge Lite.

Dei tutor, piloti esperti di Promodrive, seguiranno i piloti partecipanti all’Academy, per tutto l’arco della stagione, a partire dai test e poi ad ogni week end di gara, con lezioni introduttive e formazione specifica volta ad imparare come affrontare la partenza, a migliorare la dinamica di guida e ad ottimizzare la gestione delle gomme durante le gare.

Lo scopo formativo dell’Academy non è solo di permettere ai partecipanti di affrontare al meglio la stagione 2020, ma anche di preparare le risorse per poter affrontare campionati di categoria superiore nelle stagioni future.

MINI Milano e MINI Roma hanno deciso di promuovere, insieme a MINI Italia, il progetto della MINI Challenge Academy offrendo ai giovani piloti la possibilità di accedere al campionato ad un prezzo agevolato.

Il primo classificato dell’Academy, oltre a concorrere al montepremi del campionato MINI Challenge Lite, riceverà una MINI John Cooper Works in comodato d’uso gratuito per 6 mesi.

Un’altra novità sarà la mono gestione tecnica della categoria MINI Challenge Lite, che verrà affidata esclusivamente a Promodrive, partner di MINI nell’organizzazione del Campionato.

Rimane invariata invece la gestione tecnica della categoria MINI Challenge Pro, affidata come di consueto ai singoli team, sponsorizzati dai concessionari MINI, che credono nel campionato e contribuiscono attivamente alla comunicazione.

 

MINI John Cooper Works Challenge Edition

In occasione del campionato MINI Challenge 2020, MINI presenta la MINI John Cooper Works Challenge Edition, una novità di prodotto, in edizione limitata di soli 35 pezzi, basata sulla carrozzeria 3 porte, che esalta l’indole racing di MINI, con tratti stilistici che richiamano la storia del brand britannico nel Motorsport.

Quando si parla di MINI Racing il primo pensiero va alle tre vittorie al Rally di Montecarlo negli anni '60. L’indole racing ha sempre fatto parte dei caratteri distintivi di MINI, attraverso sessant’anni di storia e si trova ancora oggi nel campionato MINI Challenge. Il connubio tra passato e presente è qualcosa che MINI ha scelto di celebrare l’anno scorso durante l’ultima tappa a Monza con la partecipazione di Charlie Cooper che ha corso con una vettura con il numero 37 e una livrea che riprendeva elementi classici del passato come le cromature e il logo Mini Classic.

Questo è stato il punto di partenza per una serie di personalizzazioni che rendono questi esemplari di MINI John Cooper Works unici e distintivi.

Il frontale della vettura è caratterizzato da faretti addizionali a LED cromati come la cornice griglia, nonché il listello e le cornici dei fari anch'essi cromati. Le cromature proseguono sulle bonnet stripes anteriori con una caratteristica trama a scacchiera.

Un altro elemento di personalizzazione cromato sono i side scuttle maggiorati con il richiamo della bandiera inglese, dai quali parte una linea bianca con cromatura all’interno che percorre tutta la fiancata e termina con il logo Challenge Edition che prende chiaramente ispirazione dal logo Mini Classic.

Dal punto di vista di personalizzazione e unicità della vettura MINI ha voluto spingersi oltre, per poter rendere la vettura unica per il cliente. Sulla portiera viene riportata la numerazione che indica la serie limitata, dall’1 al 37 – escludendo il 13 e il 17. In totale quindi saranno disponibili quindi 35 unità +1 con il numero 00 di BMW Italia. L’unicità di questa vettura non è data solamente dal numero ma anche dal nome che verrà customizzato per ogni cliente e verrà riportato sul finestrino posteriore lato guidatore, come nelle vetture del campionato MINI Challenge.

La MINI Challenge Edition è disponibile in colorazione Chili Red pastello, con tetto e specchi bianchi, tetto che riporta il nome Challenge Edition e la decorazione fatta di allori, proprio come il logo Mini Classic. Questo tetto non sarà solo presente sulla MINI Challenge Edition ma anche su tutte le vetture che correranno nel campionato MINI Challenge 2020.

Per quanto riguarda la personalizzazione degli interni, la vettura presenta un battitacco dedicato che va a riprendere la trama a scacchi delle bonnet stripes e il logo Challenge Edition nonchè la numerazione della vettura che vengono riportati sulla plancia.

La vettura è offerta ad un prezzo di € 43.900, che include, oltre alle personalizzazioni, una ricca dotazione di serie offerta con vantaggio cliente sul prezzo di listino di € 4.390.