novembre 24, 2020 - Mini

Elegante, pratica, cool: fare shopping a Copenaghen a bordo della MINI Cooper SD Clubman ALL4

La capitale danese è la meta ideale per gli amanti della moda, del design e dello stile di vita zero-stress. Proprio l'ambiente giusto per un’individualista come la MINI Clubman. Con le sue sei porte, un motore diesel particolarmente potente e la trazione integrale, è il mezzo perfetto per un tuffo nello shopping alla moda tra Tivoli e il castello di Amalienborg

Monaco. Luglio e agosto sono i mesi perfetti per visitare Copenaghen se si è alla ricerca del cliché del tipico abitante scandinavo cool e riservato. In estate, quando le temperature salgono, la vita nella capitale danese si sposta in prossimità delle rive e sull'acqua. Nel bacino del porto e sui canali di Copenaghen, i giovani danesi sono intenti a far baccano in giro e a divertirsi non solo a bordo di canoe e motoscafi, ma anche su strani oggetti galleggianti, delle zattere fai da te complete di divano, frigorifero e impianto audio. Tuttavia, la rinomata sensibilità danese per la moda, la cultura e il design è presto confermata a prescindere dal periodo dell’anno in cui ci si trova. Boutique eleganti, caffè ammobiliati con gusto e un'armoniosa combinazione di architettura tradizionale e moderna caratterizzano il centro di Copenaghen. Così un’individualista elegante su quattro ruote – come la MINI Cooper SD Clubman ALL4 - si adatta perfettamente al panorama urbano.

La MINI Cooper SD Clubman ALL4 (consumo di carburante combinato: 4,7 - 4,6 l/100 km; emissioni di CO2 combinate: 124 - 121 g/km) è la compagna ideale per un giro di shopping nei quartieri alla moda della città. Le quattro porte, la linea del tetto allungata, la zona posteriore contraddistinta dalle due split doors che si aprono lateralmente ne fanno un fenomeno eccezionale nel segmento delle compatte premium. La moderna interpretazione del classico concetto di “Shooting Brake” combina uno stile indipendente con un alto grado di versatilità. E il divertimento di guida rimane la priorità numero uno anche con un carico generoso nella parte posteriore. Il motore diesel a 4 cilindri con tecnologia MINI TwinPower Turbo eroga 140 kW/190 CV, e ripartisce l’energia tra l'asse anteriore e posteriore del veicolo, come previsto dal sistema di trazione integrale ALL4. 

I sondaggi classificano regolarmente Copenaghen tra le migliori città al mondo in termini di qualità della vita. Oltre alla prossimità del mare, alle diverse offerte culturali e all'elevato livello di infrastrutture pubbliche, al raggiungimento di tale risultato contribuisce anche un attento sviluppo urbano. Copenaghen sa essere antica e nuova nello stesso tempo. Il parco divertimenti di Tivoli è stato inaugurato nel 1843. Si trova nelle immediate vicinanze del municipio, costruito 50 anni dopo, e della stazione ferroviaria principale, anch'essa vecchia di oltre 100 anni. Nyhavn è un altro centro turistico della città. Il "nuovo porto" è stato costruito nel XVII secolo per collegare il mercato centrale della città al mare. Le colorate case a capanna su entrambi i lati del molo sono oggi un popolare soggetto fotografico e ospitano negozi, ma anche caffè, bar e ristoranti, che fungono da luogo d'incontro per gli abitanti del luogo e i visitatori. 

Anche il Palazzo Reale di Charlottenborg vicino a Nyhavn, oggi adibito a galleria d'arte, risale al XVII secolo. La famiglia reale danese risiede nel castello di Amalienborg situato un po' più a nord dall'inizio del XIX secolo. Nella piazza del palazzo, circondata da quattro edifici municipali quasi identici, si può assiste al cambio della guardia reale ogni giorno all'ora di pranzo. 

Un esempio particolarmente impressionante dell'architettura moderna danese si trova di fronte al Castello di Amalienborg, sul lato est del bacino del porto. Il nuovo teatro dell'opera è stato inaugurato nel 2005 ed è uno degli edifici più imponenti di Copenaghen, con la sua facciata rotonda in vetro e l'ampio tetto metallico. Nelle immediate vicinanze del porto di Nyhavn e situato anch'esso direttamente sull'acqua, il nuovo teatro lirico, completato nel 2008, è uno degli edifici che hanno maggiormente plasmato il paesaggio urbano negli ultimi tempi. La facciata in mattoni piani e le grandi superfici vetrate riprendono gli elementi stilistici dei vecchi magazzini del porto e allo stesso tempo creano un affascinante contrasto con gli edifici storici dell'area circostante. L'ampia passerella in legno che circonda l'edificio del teatro è un popolare punto di ritrovo per gli amanti della vita notturna, soprattutto in estate. Altri spettacolari esempi della nuova cultura edilizia danese sono la Concert Hall, situata sull'isola di Amager e inaugurata nel 2009, un cubo alto 45 metri con una facciata in vetroresina illuminata di blu, e il "Diamante Nero", un’estensione dell’edificio storico della Biblioteca Nazionale costruito nel 1999 con una facciata in granito scuro i cui bordi squadrati degradano vistosamente di lato.

Oltre alla cultura e alla storia, moda e design sono onnipresenti a Copenaghen. La metropoli d’affari danese è la patria di numerosi marchi di moda di fama internazionale. Così il tour della città a bordo della MINI Cooper SD Clubman ALL4 si trasforma quasi automaticamente in un vero e proprio giro di shopping. Ma scarpe, completi e vestiti da soli non bastano. Visitando molti negozi di Copenaghen si incontrerà spesso il tipico design d'interni danese, caratterizzato da forme chiare e colori naturali.

Ed è proprio in questo momento che la versatilità del MINI Clubman prende il sopravvento. La sua capacità di stoccaggio è di 360 litri quando tutti i sedili sono utilizzati. Dopo una visita alla filiale di Fritz Hansen, tuttavia, il volume di carico massimo di 1.250 litri potrebbe risultare utile. 

Anche il più famoso produttore di mobili della Danimarca ha le sue origini qui, a Copenaghen. Nel 1827 il maestro falegname Fritz Hansen fondò il suo laboratorio nelle immediate vicinanze del castello di Amalienborg. Da allora l'azienda Fritz Hansen si è fatta un nome soprattutto come produttore di mobili da seduta di alta qualità. Una volta trovato ciò che si stava cercando, è possibile ripiegare gli schienali della parte posteriore della MINI Clubman e scambiare temporaneamente i tre sedili posteriori con il numero desiderato di sedie di design.

Il consumo di carburante, i dati sulle emissioni di CO2 e il consumo di energia sono stati misurati utilizzando i metodi richiesti secondo il Regolamento VO (CE) 2007/715 e successive modifiche. Le cifre sono calcolate utilizzando un veicolo dotato di equipaggiamento di base in Germania, le gamme indicate tengono conto delle differenze nelle dimensioni di ruote e pneumatici selezionate, nonché degli equipaggiamenti opzionali. Possono cambiare durante la configurazione.

Le cifre sono già state calcolate sulla base del nuovo ciclo di prova WLTP e adattate al NEDC a scopo di confronto. In questi veicoli, per la valutazione delle tasse e di altri dazi relativi ai veicoli che sono (anche) basati sulle emissioni di CO2 possono essere richiesti dati diversi da quelli qui pubblicati.

Per maggiori dettagli sui dati ufficiali sui consumi di carburante e sulle emissioni ufficiali specifiche di CO2 delle nuove auto, si rimanda al “Manuale sul consumo di carburante, sulle emissioni di CO2 e sul consumo di energia delle auto nuove”, disponibile presso i punti vendita, di Deutsche Automobil Treuhand GmbH (DAT), Hellmuth-Hirth-Str. 1, 73760 Ostfildern-Scharnhausen e a https://www.dat.de/co2/.