luglio 14, 2021 - BMW

Una esclusiva pet friendly BMW X7 pensata da BMW Italia con Poldo Dog Couture - Presentata oggi a Milano la BMW X7 xDrive40d customizzata da Poldo Dog Couture

Milano. BMW Italia in collaborazione con Poldo Dog Couture ha presentato a Milano la BMW X7 xDrive40d customizzata da Poldo Dog Couture. L’auto è corredata da un esclusivo kit da viaggio per cani appositamente creato per la BMW X7 che permetterà ai piccoli amici di affrontare gli spostamenti nel più totale comfort.

La BMW X7 è la prima auto a unire esclusività e abitabilità di un modello di lusso con le proprietà di guida degli Sports Activity Vehicle (SAV). L'ultimo e più grande modello della famiglia BMW X apporta una nuova percezione di spazio nel segmento del lusso, grazie alle dimensioni importanti, al design di alta classe dei suoi interni e all'allestimento all'avanguardia. Allo stesso tempo, l’avanzata tecnologia di assetto e trasmissione della BMW X7 assicura performance da fuoristrada, comfort di guida superiore e la maneggevolezza su strada per cui i SAV sono rinomati.

L’elegante intervento di Poldo Dog Couture è stato studiato da Rossella Barbuto, socio dell’azienda, la quale ha voluto interpretare quest’auto in una chiave più femminile, ispirandosi agli Anni ’60, al fascino italiano della “Dolce Vita”, trasferendole, così, un senso di notevole libertà e comfort senza paragoni.

A livello di motorizzazione, in linea con i valori di entrambe le aziende, è stata scelta un’auto mild Hybrid 40d in grado di ottimizzare l’efficienza del propulsore grazie a un generatore elettrico a 48 V di supporto al motore termico che contribuisce a ridurre l’apporto di CO2 nell’aria, mentre per gli esterni si è optato per un colore panna che rievocasse l’estate.

Per quanto riguarda gli interni, Rossella spiega: “Ho immaginato di viaggiare in un’auto proiettata nel XXI secolo, sostenibile e con tutti i sistemi di sicurezza disponibili, ma in grado di evocare quel calore che solo l’utilizzo di materiali nobili sono in grado di far vivere”.

“Il progetto esprime la sintesi perfetta dei valori di esclusività, posizionamento premium, personalizzazione tipici del BMW Group.” Ha dichiarato Carlo Botto Poala, direttore Marketing BMW di BMW Italia. “La BMW X7 è la massima espressione di eleganza e personalità, dove l’esclusivo design ha un ruolo fondamentale ed è per questo che, insieme a Poldo Dog Couture, abbiamo deciso di collaborare e sviluppare una nuova interpretazione di funzionalità, libertà e versatilità, unita ad una personalizzazione con cura dei dettagli ai massimi livelli per vivere e condividere con stile gli ambienti interni con i membri della famiglia a quattro zampe.”

All’interno del bracciolo anteriore è stato inserito un igienizzante che si attiva sfiorando il bracciolo aperto rilasciando un soffio di uno spray composto da una base alcolica potenziata da un blend di olii essenziali approvato dal dipartimento di Scienze Biomediche dell’Università di Sassari che ne ha confermato l’efficacia antimicrobica. Assicurando un’azione igienizzante e protettiva.

L’abitacolo della vettura è inoltre profumato da FRESH WOODS, profumatore realizzato da un laboratorio italiano e affidato a Luca Maffei naso promessa della profumeria di nicchia. Pompelmo e lavanda come note di testa si fondono con il rosmarino. Nel cuore, si trova la delicatezza della rosa, il profumato pitosforo e un tocco dell’aromatica salvia sclarea. L’essenza della fragranza si trasforma mostrando un’armonia legnosa, catturata dall’ambra e dal muschio.

L’elegante kit da viaggio che può essere comodamente posizionato nell’ampio bagagliaio della BMW X7 comprende una raffinata valigia in midollino interamente realizzata in Italia con inserti in pelle e foderata interamente in morbido alcantara beige che custodisce al suo interno:

  • Una cintura di sicurezza di 40 cm in pelle e paglia di Vienna per assicurare il cane al sedile durante i viaggi nei sedili posteriori;
  • Un guinzaglio e un collare in paglia di Vienna per passeggiare sempre con stile;
  • Una copertina 50x50 cm per il sedile posteriore ed arrotolabile in un comodo trasportino con forma cilindrica, interamente in pelle e paglia di Vienna da portare con sé quando si scende dall’auto;
  • Una borraccia termica inserita in un elegante custodia in pelle e paglia di Vienna;
  • Una coperta imbottita con ovatta zerodown in grado di riprodurre la morbidezza del fiocco della piuma da inserire nel baule;
  • Una rete in paglia di Vienna e pelle per dividere la zona del baule dalla zona dell’abitacolo riservato sia al cane che ai passeggeri;
  • Una ciotola a scomparsa che svanisce nel vano laterale del baule e comodamente gestibile con un pulsante che ne comanda l’apertura e la chiusura.

Il set Poldo Dog Couture per X7 sarà disponibile solo su ordinazione sul sito www.poldodogcouture.com 

Sette mete pet-friendly per la BMW X7 customizzata da Poldo Dog Couture

L’iniziativa di BMW Italia e Poldo Dog Couture ha previsto anche un meraviglioso tour in giro per l’Italia, alla scoperta delle le mete più belle che soddisfano la crescente tendenza della Pet Hospitality, l’accoglienza degli animali da compagnia e dei loro proprietari nelle strutture alberghiere, a bordo della nuova BMW X7 customizzata Poldo Dog Couture.

Ogni tappa è stata un’occasione unica per vivere esperienze memorabili insieme al proprio amico a quattro zampe: stay esclusivi che, oltre a coccolare i pet e i rispettivi padroni, hanno regalato delle experience territoriali indimenticabili.

Il tour ha toccato le seguenti tappe:

San Luis (Avelengo (BZ) – Trentino Alto Adige)

Borgo Eibn (Sauris (UD) – Friuli-Venezia Giulia)

Belmond Villa San Michele (Firenze – Toscana)

Belmond Castello di Casole (Casole d’Elsa (SI) – Toscana)

Trullo Cappero (Ceglie Messapica (BR) – Puglia)

Borgo Egnazia (Savelletri di Fasano (BR) – Puglia)

Belmond Hotel Splendido (Portofino (GE) – Liguria)

Sette consigli per viaggiare con il cane in macchina 

Portare in auto il proprio cane può essere complicato. Guaiscono, abbaiano e a volte gli capita di vomitare. E questo anche prima di partire. Con queste sette regole degli esperti viaggiare con il cane diventa una passeggiata. 

1. Abituarsi piano piano.

“Se ci si vuole portare dietro il cane in macchina, bisogna abituarlo al veicolo per tempo”, spiega Evi Graner, proprietaria di scuola per cani grr (https://hundeschule-grrr.de/). “Farlo il giorno in cui serve è assolutamente troppo tardi.” Il suo consiglio: “Lasciate che il vostro cane impari a conoscere con calma la macchina e questo fatelo a motore spento.” Una possibilità è convincerlo a salire in auto con delle crocchette oppure metterlo dentro e dargli da mangiare all’interno per alcuni giorni così da creare delle associazioni positive.

2. Marcare il territorio.

Viaggiare in macchina comporta per il cane molte emozioni. Quindi una certa routine si rivela utile. Avere un posto suo fisso è d’obbligo per il trasporto di cani in auto. Meglio se una comoda cuccia, in questo modo ha un punto di riferimento e si può rilassare. Inoltre, se ne avete la possibilità, stabilite durante il viaggio un breve contatto visivo.

“Mettete nel trasportino del vostro cane la sua coperta o il suo giocattolo preferito: tutto ciò che conosce e che gli piace lo aiuterà a rilassarsi e a sentirsi a suo agio”. Evi Graner, proprietaria della scuola grr.

3. Cinture di sicurezza per cani.

Per il bene del vostro amico a quattro zampe, lo dovreste sempre mettere in sicurezza come previsto dalle norme. In questo modo eviterete rischi inutili, oltre che multe salate. Prima di partire per l’estero è importante informarsi sulle regole tipiche del Paese. Vostra è la scelta del sistema di sicurezza: che sia una cintura di sicurezza, un trasportino per cani o una gabbia tra abitacolo e bagagliaio.

4. Trovare un luogo dove fermarsi.

I viaggi più lunghi diventano faticosi anche per il vostro amico a quattro zampe. È strettamente necessario fare brevi pause intermedie per uscire e sgranchirsi le zampe. Il consiglio dell’esperta: trovate già prima della partenza i boschi più belli dove passeggiare o delle piazzole di sosta adatte e dotate di uno spazio all’aperto per il cane. Essenziale è dare al cane acqua in abbondanza durante ogni pausa.

5. Uscire dalla macchina.

Uscendo dall’auto vale quanto segue: prima voi, poi il cane. E questo tramite un comando chiaro e attraverso la portiera più vicina al suo posto. “In questo modo avete voi il controllo anche fuori dall’auto e non siete più affaccendati con la cintura mentre il vostro cane è già impegnato ad annusare i dintorni o mentre corre per la strada”, afferma l’esperta canina. In generale: non dimenticate il guinzaglio!

6. Non esagerare con il cibo.

Pesanti snack da masticare sono un tabù prima della partenza. Meglio optare per poche, piccole crocchette, così da rendere il viaggio per il cane più gustoso. Ad alcuni cani viene la nausea durante il viaggio e, come succede ai bambini più piccoli, rimettono semplicemente. L’unica cosa che aiuta è abituare lentamente l’animale a tragitti sempre più lunghi.

7. Mantenere la calma.

Prendere un gelato al volo o ritirare la sdraio nuova: se in estate volete viaggiare con il cane non potete farlo aspettare a lungo. Questo perché le auto al sole si surriscaldano rapidamente e questo per il vostro cane può essere pericoloso già dopo pochi minuti. Con le alte temperature, non sono d’aiuto né i finestrini aperti né un po’ di vento per entrare aria fresca a sufficienza nell’abitacolo dell’auto. Pertanto, è meglio portare il proprio cane sempre con sé.