Cookie Consent by Free Privacy Policy website Misure di aggiornamento dei modelli BMW per l'estate 2024
maggio 31, 2024 - BMW

Misure di aggiornamento dei modelli BMW per l'estate 2024

+++ Ulteriori varianti del sistema di trazione e introduzione del Parking Assistant Professional per la BMW Serie 2 Active Tourer, la BMW X1 e la BMW X2 +++ Il BMW Intelligent Personal Assistant può essere utilizzato in più lingue +++ Nuovi giochi per auto e un My Mode aggiuntivo scaricabile dal BMW ConnectedDrive Store +++ Guida stradale ottimizzata per la ricarica ora con informazioni aggiuntive +++ Driving Assistant di serie per la BMW X5 e la BMW X6 +++ Nuove verniciature esterne, cerchi in lega leggera e varianti di allestimento in pelle per la BMW XM +++

Monaco. Una gamma ampliata di sistemi di trazione, ulteriori equipaggiamenti di serie e opzionali e nuovi servizi digitali porteranno alla gamma di modelli BMW nell'estate 2024 tante nuove scelte e un ancora maggiore piacere di guidare. Le gamme della BMW Serie 2 Active Tourer, della BMW X1 e della BMW X2 accoglieranno tutte una nuova variante di sistema di trazione nel luglio 2024. Inoltre, i tre modelli compatti premium saranno ora disponibili anche con il Parking Assistant Professional. I veicoli equipaggiati con il BMW Operating System 8.5 o il BMW Operating System 9 offriranno una più ampia selezione di opzioni di gioco in auto e di My Modes. Sarà inoltre possibile interagire con il BMW Intelligent Personal Assistant in altre lingue. La funzione di ricerca delle stazioni di ricarica per gli attuali modelli BMW con sistema di trazione elettrificato è stata ulteriormente migliorata, sia quando si utilizzano i sistemi dell'auto sia con l'App My BMW.

A partire dall'estate 2024, anche le specifiche standard della BMW X5 e della BMW X6 saranno ampliate per includere il sistema Driving Assistant. E il modello ad alte prestazioni BMW XM Label Red (consumo di energia elettrica e benzina - ponderato, combinato: 33,5 kWh/100 km e 2,0 l/100 km [141,2 mpg imp]; emissioni di CO2 - ponderate, combinate: 45 g/km (WLTP); consumo di carburante con batteria scarica: 12,9 l/100 km [21,9 mpg imp] nel ciclo WLTP; classi di CO2: con batteria scarica G; ponderata, combinata B) sarà disponibile con nuove verniciature esterne e varianti di rivestimento in pelle.

BMW Serie 2 Active Tourer, BMW X1 e BMW X2 con un'ulteriore variante del sistema di trazione e nuove opzioni di equipaggiamento.

Un terzo motore diesel si aggiungerà alla gamma di motorizzazioni della BMW Serie 2 Active Tourer a partire da luglio 2024. Con una potenza massima di 120 kW/163 CV e una coppia massima di 400 Nm (295 lb-ft), il motore della nuova BMW 220d Active Tourer (consumo di carburante, combinato: 4,9 - 4,5 l/100 km [57,7 - 62,8 mpg imp]; emissioni di CO2, combinate: 128 - 117 g/km nel ciclo WLTP, classe CO2: D) si posiziona tra le due unità diesel già disponibili per la compatta tuttofare. Grazie alla tecnologia mild hybrid 48V, il motore a quattro cilindri da 2,0 litri si distingue per l'erogazione istantanea di potenza e l'elevata efficienza. Il motore elettrico del sistema di trazione è costituito da un generatore di avviamento azionato dall'albero motore e integrato nel cambio Steptronic a sette rapporti con doppia frizione. Generando 15 kW/20 CV supplementari, può integrare la potenza del motore a combustione o alleggerirne il carico, a seconda della situazione. La nuova BMW 220d Active Tourer accelera da 100 km/h (62 mph) in 8,3 secondi e raggiunge una velocità massima di 220 km/h (137 mph).

Un equilibrio particolarmente raffinato tra piacere di guida e consumo di carburante ha già reso il motore diesel da 120 kW/163 CV una scelta popolare nella BMW X1 quando convoglia la sua potenza su tutte e quattro le ruote (grazie al sistema di trazione integrale intelligente BMW xDrive). E dal luglio 2024 questa unità sarà disponibile anche per lo Sports Activity Vehicle compatto nella sua configurazione all'avanguardia a trazione anteriore. Membro dell'ultima generazione di motori modulari del BMW Group, farà il suo debutto anche sulla BMW X2, anch'essa con trazione anteriore. Il motore alimenta sia la nuova BMW X1 sDrive20d (consumo di carburante, combinato: 5,1 - 4,5 l/100 km [55,4 - 62,8 mpg imp]; emissioni di CO2, combinate: 133 - 117 g/km nel ciclo WLTP, classe CO2: D) e nuova BMW X2 sDrive20d (consumo di carburante, combinato: 5,1 - 4,5 l/100 km [55,4 - 62,8 mpg imp]; emissioni di CO2, combinate: 133 - 119 g/km nel ciclo WLTP, classe CO2: D) da 0 a 100 km/h (62 mph) in 8,5 secondi. La velocità massima dei due modelli è di 210 km/h (130 mph).

A partire dall'estate 2024, l'equipaggiamento di serie della BMW Serie 2 Active Tourer, della BMW X1 e della BMW X2 comprenderà il riscaldamento dei sedili per il guidatore e il passeggero anteriore, le finiture M High-gloss Shadow Line e la possibilità di utilizzare la Personal eSIM. Nel frattempo, il Parking Assistant Professional è stato aggiunto alla lista degli optional. Consente l'ingresso e l'uscita automatizzati dai parcheggi anche dall'esterno dell'auto, utilizzando uno smartphone e l'App My BMW. Questa opzione comprende anche il Manoeuvre Assistant, che consente al cliente di effettuare manovre estese fino a 200 metri di distanza ciascuna, sempre dall'esterno dell'auto con uno smartphone. È inoltre possibile passare rapidamente da un metodo di controllo all'altro, il che significa che una volta iniziata una manovra di parcheggio o generale può essere interrotta in qualsiasi momento e poi ripresa sia dall'interno dell'auto utilizzando il suo sistema di controllo/operazione sia dall'esterno con uno smartphone.

La funzionalità del Parking Assistant Professional può anche essere scaricata via etere dal BMW ConnectedDrive Store come parte del BMW Digital Premium. Questo è possibile nelle vetture dotate di BMW Operating System 9, BMW Parking Assistant Plus e Comfort Access.

Inoltre, il pacchetto Innovation disponibile come optional per i tre modelli compatti conterrà ora anche il Driving Assistant, che ottimizza il comfort e la sicurezza con l'aiuto della funzione Speed Limit Info, l'assistente allo sterzo e al controllo della corsia, l'Active Cruise Control e l'assistente automatico al superamento dei limiti di velocità. Il pacchetto Comfort opzionale è stato ampliato con sedili attivi e regolazione elettrica dei sedili con funzione di memoria per il conducente e il passeggero anteriore. Nelle vetture dotate del pacchetto M Sport e nelle varianti M Performance della BMW X1 e della BMW X2, il pacchetto di specchietti retrovisori interni ed esterni include la proiezione del logo specifico M nell'area di ingresso della vettura. L'opzione di telefonia con ricarica wireless includerà ora un vassoio illuminato per smartphone anche per la BMW Serie 2 Active Tourer.

BMW iDrive con QuickSelect: funzioni di controllo digitale ulteriormente migliorate.

L'estate 2024 porterà anche un'ulteriore ottimizzazione per una serie di funzioni di controllo raggruppate nel sistema BMW iDrive con QuickSelect. Nelle vetture equipaggiate con il BMW Operating System 9, il BMW Intelligent Personal Assistant consentirà la comunicazione in polacco e olandese, mentre lo svedese si aggiungerà all'elenco delle lingue nei modelli con il BMW Operating System 8.5. Allo stesso tempo, la grafica del display di controllo che raffigura gli scambi con gli occupanti dell'auto acquisirà ulteriori simboli di trasformazione. Il BMW Intelligent Personal Assistant utilizza questi simboli per dimostrare di aver compreso un'istruzione impartita in linguaggio naturale. Le immagini di anteprima disponibili tramite i relativi widget sulla home page consentiranno ora anche di suggerire video di istruzioni che il cliente può guardare quando l'auto è ferma per apprendere funzioni specifiche.

La gamma di giochi disponibili in auto tramite la piattaforma AirConsole è ora ancora più ampia. “Chi vuol essere milionario?”, “Starlit Kart”, “Starlit Adventures” e “Trivia Crack” si sono aggiunti alla selezione di giochi casual che possono essere giocati direttamente sul display di controllo o utilizzando uno smartphone come controller quando l'auto è ferma.

I clienti potranno inoltre ordinare un'altra nuova modalità My Mode dal BMW ConnectedDrive Store a partire dall'estate 2024. Il nuovo Silent Mode è disponibile per la BMW Serie 7, la BMW iX, la BMW Serie 5 berlina e la BMW Serie 5 Touring come parte del pacchetto Connected Booster XL. Viene offerto anche per la BMW Serie 2 Active Tourer, la BMW X1 e la BMW X2 con BMW Operating System 9 tramite BMW Digital Premium. La modalità Silent crea un ambiente tranquillo nell'abitacolo, orientato esclusivamente alla guida concentrata. Per limitare altre influenze sul guidatore, vengono disattivate potenziali distrazioni come le funzioni di intrattenimento e i contenuti visivi sul display di controllo. Anche il contenuto del display informativo è ridotto al minimo. Nelle vetture con la funzione di massaggio dei sedili e l'illuminazione ambientale specificata, queste funzioni sono disattivate e le tendine parasole ad azionamento elettrico (se in dotazione) sono chiuse.

Nelle auto con il BMW Operating System 8.5, il sistema di navigazione basato sul cloud BMW Maps ora fornisce informazioni sui parcheggi e sulle aree di sosta lungo il percorso pianificato nella panoramica del percorso. Nei modelli completamente elettrici e ibridi plug-in, verranno mostrate anche le stazioni di ricarica (compreso il loro stato di disponibilità). La selezione di una stazione di ricarica è ora ancora più semplice grazie alla funzione di filtro aggiornata, che consente ai clienti di scegliere di visualizzare solo le stazioni degli operatori preferiti.

Anche la sincronizzazione tra l'auto e l'App My BMW delle impostazioni rilevanti per la guida del percorso ottimizzato per la ricarica sarà ulteriormente migliorata a partire dall'estate 2024. Inoltre, l'analisi dei dati sulle precedenti soste di ricarica raccolti nel backend BMW garantisce un percorso ancora più preciso verso le stazioni di ricarica pubbliche. Ciò ha permesso di specificare con maggiore precisione le informazioni sulla posizione di circa un terzo di tutti i punti di ricarica registrati.

In tutti i modelli a trazione completamente elettrica e con il sistema operativo BMW 8.5 o 9, la guida del percorso ottimizzato per la ricarica può ora essere adattata in modo ancora più preciso alle esigenze personali. Oltre alle soste intermedie consigliate per ottenere il minor tempo di percorrenza possibile, ora vengono elencate stazioni di ricarica alternative lungo il percorso, complete di informazioni dettagliate. In questo modo, il conducente può variare la pianificazione del percorso su due piedi, se necessario, senza dover cercare nuovamente una fermata intermedia adatta con strutture di ricarica. Sullo schermo vengono visualizzate anche le informazioni sul tempo di guida aggiuntivo richiesto da eventuali modifiche del percorso. Inoltre, il conducente potrà impostare in modo ancora più preciso la carica residua che desidera avere la batteria ad alto voltaggio all'arrivo a destinazione. È possibile selezionare un valore inferiore per la capacità residua preferita per l'indirizzo di casa o il luogo di lavoro dell'utente, dove sa di trovare un punto di ricarica disponibile in modo affidabile.

BMW X5 e BMW X6 con specifiche standard ampliate; nuove opzioni di personalizzazione per la BMW XM.

Le aggiunte alle dotazioni di serie della BMW X5 e della BMW X6 aumentano il comfort e la sicurezza nell'uso quotidiano e nei viaggi più lunghi. Entrambi i modelli avranno il Driving Assistant di serie a partire dall'estate 2024. L'ultima versione del sistema comprende il Lane Change Warning con ritorno attivo alla corsia, l'avviso di attraversamento posteriore del traffico con funzione di frenata e l'avviso di uscita. Il Lane Departure Warning, anch'esso di serie nella BMW X5 e nella BMW X6, reagisce ora al traffico in arrivo che rappresenta un potenziale pericolo di collisione. Il Driving Assistant Professional, che comprende anche funzioni come l'Assistente di sterzo e l'Assistente di controllo della corsia, farà ora parte del pacchetto opzionale Innovation.

Per la gamma BMW XM saranno introdotte nuove opzioni di personalizzazione per gli esterni e gli interni. Già altamente distintivo nella versione standard, lo Sports Activity Vehicle ad alte prestazioni può ora essere adattato in modo ancora più preciso allo stile personale del cliente con elementi come i cerchi in lega leggera M da 23 pollici con design a razze stellate, che saranno ora offerti in una finitura Jet Black. La BMW XM Label Red - la versione più potente del primo modello elettrificato ad alte prestazioni di BMW M GmbH - può ora essere ordinata in nove ulteriori vernici esterne, tra cui BMW Individual Isle of Man Green metallizzato, BMW Individual Sao Paulo Gelb solid e BMW Individual Dravit Grey metallizzato. A partire dall'estate 2024, i clienti che desiderano migliorare la sensazione di lusso su misura all'interno della loro BMW XM Label Red potranno anche optare per BMW Individual Merino Leather o BMW Individual Merino Leather con elementi esclusivi, ciascuno in una scelta di due colori.

A colpo d’occhio: i nuovi modelli BMW per l’estate 2024*

BMW X1

Potenza (kW/hp)

Consumo di energia WLTP (l/100 km)

Emissioni di CO2
WLTP (g/km)

BMW X1 sDrive20d

120/163

5.1 – 4.5

133 – 117

 

 

 

 

BMW X2

Potenza (kW/hp)

Consumo di energia WLTP (l/100 km)

Emissioni di CO2
WLTP (g/km)

BMW X2 sDrive20d

120/163

5.1 – 4.5

133 – 119

 

 

 

 

BMW 2 Series Active Tourer

Potenza (kW/hp)

Consumo di energia WLTP (l/100 km)

Emissioni di CO2
WLTP (g/km)

BMW 220d Active Tourer

120/163

4.9 – 4.5

128 – 117

* Tutti i nuovi modelli entreranno in produzione nel luglio 2024.

Tutti i dati relativi al consumo di carburante/elettrico e alle emissioni sono provvisori.

Tutte le varianti di modello, gli equipaggiamenti, i dati tecnici, i consumi e le emissioni si riferiscono all'offerta sul mercato tedesco.

I dati ufficiali relativi al consumo di carburante, alle emissioni di CO2, al consumo di energia elettrica e all'autonomia elettrica sono stati determinati in base alla procedura di misurazione prescritta in conformità al Regolamento europeo (CE) 2007/715 nella versione applicabile. Quando è indicata l'autonomia, i dati WLTP tengono conto dell'impatto di eventuali optional.

Per i nuovi modelli testati a partire dal 01.01.2021 sono disponibili solo i dati ufficiali basati sulla procedura WLTP. Inoltre, secondo il Regolamento UE 2022/195, i valori NEDC non saranno più inclusi nei certificati di conformità CE a partire dal 01.01.2023. Ulteriori informazioni sulle procedure di misurazione WLTP e NEDC sono disponibili sul sito www.bmw.de/wltp.

Ulteriori informazioni sui dati ufficiali di consumo di carburante e sui valori specifici di emissione di CO2 delle nuove autovetture sono contenute nella seguente guida: “Leitfaden über den Kraftstoffverbrauch, die CO2-Emissionen und den Stromverbrauch neuer Personenkraftwagen” (Guida al risparmio di carburante, alle emissioni di CO2 e al consumo di energia elettrica delle nuove autovetture), che può essere richiesta gratuitamente a tutti i concessionari, a Deutsche Automobil Treuhand GmbH (DAT), Hellmuth-Hirth-Str. 1, 73760 Ostfildern-Scharnhausen e all'indirizzo https://www.dat.de/co2/.